Prendo nota

 

Non ho sempre qualcosa da dire

o anche solamente da pensare

ecco, adesso è uno di quei momenti

e le ossa fanno male

per il vuoto che risuona

come un belato senza animale

o una stecca

proprio in petto all’assolo.

 

Mi trovo a non avere niente

su cui scommettere un’idea

o un’accelerazione

resto ferma al palo, allora,

come un cavallo scosso che sbuffa per un fiore

e non lo sa.

 

Di ogni notte

prendo nota

dei movimenti nel letto

dell’assurdità della mia luce accesa

piccola e insonora

del male fatto

involontariamente

di quella stella nevicata alla sinistra

del mio fianco già semi-assopito.

 

Ricordo il tempo di un sorriso brivido

di quella cioccolata sparsa sulla spiaggia

di un tetto che cantava tutta la sua acqua

i miei capelli avvolti da un impermeabile

o era un bacio che mi strisciava addosso

con gli occhi luccicanti?

 

Così, per consolarmi un po’.

 

Poi, mi addormento.

 

Iole 27 gennaio 2012

Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Prendo nota

  1. massimobotturi ha detto:

    basta lasciarsi un po’ andare, e tutto viene fuori come per incanto

    brava Iole

  2. ioletroccoli ha detto:

    Forse sì.
    In questo periodo mi sento talmente stonata che ogni cosa mi sembra fuori fuoco. Vengo qui anche per capire cosa sto facendo. 😉 Grazie Massimo, buon sabato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...