Archivi del mese: febbraio 2012

Dicono che è normale

  Dicono che è normale questo essere come sono questo saltare in piedi al mattino come per un terremoto una visione che scivola veleno dai margini e la gatta che mi osserva.   Dicono che è normale senza trapiantare più … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 12 commenti

Del mare in me

Quel poco che sento mescola il rumore del mare in me   e arrivano profumi insospettabili dietro l’angolo del grande negozio in bilico su neve sporca di colline basse in mezzo a pesci parcheggiati come auto estenuate.   Arrivano di … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 6 commenti

Io sono la madre

     Io sono la madre vecchia la pensierosa, assorta. Sono la spira derubricata al dito (isolamento e stupore dentro l’ufficio vuoto) la seduta senza paglia il ricciolo di lana.   Sono la madre antica, inoperosa guardarobiera vestita in gesso … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti